Vittoria in tutti i Modi

Tags

Vittoria in tutti i Modi
Ennesimo 3-2 vittorioso per il nostro Redentore A che mette in tasca altri 2 punti importantissimi che lo riportano a pari con la Sammartinese (24) a -3 dalla vetta, occupata dal Pontesanto.

L’ultimo match si è svolto tra le colline, in casa del Modivolley, avversario molto giovane e altrettanto pericoloso. L’approccio al campo non è stato dei migliori, la palestra enorme ci ha subito disorientato, rendendoci molto instabili durante il primo set, che si è concluso  25-13 a favore delle padrone di casa. Una partenza così disordinata era un po’ che non si vedeva!

Il secondo set, con la sconfitta bruciante del primo, parte in modo decisamente diverso. Come se fosse un’altra partita ricominciamo, anche se con qualche indecisione, e riguadagnamo fiducia e terreno. Il set si chiude vittorioso, 24-26, riportando la palla al centro sull’1-1.
L’avversario è molto valido e con un gioco molto diverso da quello a cui siamo abituate, ma non molliamo e ingraniamo la quarta, giocando un set molto preciso, che si chiude piuttosto velocemente 15-25. Un altro set vinto e ora si punta a chiudere 3-1.
Purtroppo, però, tra il dire e il fare c’è sempre di mezzo i mare e noi ci ritroviamo a sguazzare e a darci da fare per rimanere a galla. Nonostante il bel gioco del terzo set, ci blocchiamo e non ingraniamo, non ripartiamo, ci troviamo ad inseguire 6 ragazze che hanno decisamente meno anni di noi e un pubblico al limite della correttezza che confonde le nostre bussole e ci lascia a galleggiare appese a un pezzo di legno in mezzo all’oceano. Il quarto set è perso, 25-22, ma sarà mai l’ultimo atto? Ormai abbiamo fatto l’abbonamento ai 5 set e anche se questa volta la partita è andata diversamente dal solito, non sentiamo nei nostri cuori la possibilità di perdere. Possiamo sbagliare, possiamo avere momenti altalenanti di attenzione, di grinta, ma se c’è una cosa che non perdiamo mai è la convinzione che se ci mettiamo tutte d’impegno, ognuna nella sua area, ognuna coi propri compiti a fare quello che sappiamo fare, non possiamo perdere. E così viene giocato anche questo tie break. Non si molla finché non è l’arbitro a dire che è finita, sul 17-19.

Non è stata una passeggiata, ma lo sapevamo. Non saranno passeggiate nemmeno le partite (2) che ci aspettano la prossima settimana. Possiamo lasciare dei punti per la strada (4 nelle vinte, 1 nelle perse), ma per quanto male possiamo giocare, alla fine sul campo mettiamo tutto e diamo tutto, ottenendo sempre risultati meritati sia da noi che dalle avversarie. Il campionato si arricchisce di squadre di livello ogni anno e, nonostante questo, nonostante si possa dire che abbiamo subito un calo di risultati dopo la promozione, noi siamo sempre li e non vi libererete di noi. Vi stiamo addosso, vi stiamo col fiato sul collo, non pensate che siamo finite, che siamo state solo un lampo: il fuoco brucia forte e intenso nei nostri animi e non basteranno questi risultati a spegnerci.
Sempre Forza Redentore A.
Sempre Forza Bel Gruppo.
Sempre Dai C***o!!!

Copyright © 2019 SS Redentore. Design: goodkarma. - Area Riservata

Privacy Policy