Meglio di niente

Tags

Meglio di niente

Secondo impegno della nostra under 18 femminile trasformata per l’occasione in una squadra open per questa Coppa Romagna. Ospitavamo lo Swat Forlì squadra abbordabile e lo si è visto subito, infatti a momenti era gara a chi sbagliava più palloni e da parte nostra si è visto un discreto gioco, unica grande e solita pecca l’incapacità di reagire nei momenti difficili in ricezione e la scarsa lucidità soprattutto quando l’azione si prolunga. Nel primo e nel terzo set questa difficoltà ha fatto la differenza mentre nel secondo la nsotra squadra è stata più quadrata e presente ed è riuscita a sfiorare la vittoria parziale purtroppo sfuggita per qualche ennesima sbavatura difensiva. Anche se siamo a fine stagione l’obiettivo è quello di migliorarci la dove non siamo ancora sicuri e dare continuità alle cose che invece girano, vedremo di riuscire a fare meglio nelle due prossime gare nel girone di consolazione.

pagelle:

Gaia 7 : Solita gara di sostanza, troppe volte costretta a rimediare senza aver la possibilità di esprimere il suo gioco.

Giulia F. 7 : Vuole giocare in attacco e da opposto contribuisce molto in difesa senza incidere troppo davanti anche per i pochi palloni giocabili.

Giulia M. 6.5 : Si intristisce per qualche errore, come se il resto della squadra ne fosse immune, quando è in campo fa il suo sia in difesa che in attacco.

Sara 7 : Ritorna a calcare il posto 3 e regge bene anche se qualche volta vaga nei tre metri alla ricerca della palla. Comunque una buona gara condita da una serie di battute finalmente senza errori.

Laura 6,5: Gioca di testa davanti senza sbavature che invece compaiono in difesa. Concentrazione e continuità potrebbe far fare un salto in avanti.

Elena 6/7: Presenza importante davanti dove piazza qualche bell’attacco e mette sempre le mani a muro, nel prosiguo della gara perde un poco di lucidità ma rimane sempre un bel riferimento per la squadra.

Paola 6/7: Grinta da vendere e voglia di spaccare il mondo aiutano certamente ma devono essere supportate da continuità e lucidità soprattutto in difesa. Una gara positiva da prendere come base per le prossime sfide.

Lucia 6/7: Si getta a destra e a manca nel tentativo di prendere più palloni possibili e lo fa anche acrobaticamente solo che talvolta la precisione è sacrificata sull’altare della foga agonistica. Bisogna migliorare anche l’incisività in attacco.

Linda 6,5: Buona la battuta e la grinta, bisogna perfezionare non tanto il gesto tecnico dell’attacco quanto la contiunuità e la precisione per mettere il pallone la dove l’avversario viene messo in difficoltà.

Francesca 6 : Meriterebbe qualcosa in più per quello che di buono ha fatto ma di fronte ad una squadra abbordabile avrebbe dovuto limitare gli errori gratuiti che invece fioccano soprattutto sui palloni più facili. Concentrarsi è la parola d’ordine.

Copyright © 2021 SS Redentore. Design: goodkarma. - Area Riservata

Privacy Policy