Prima di partire per un lungo viaggio

Tags

Prima di partire per un lungo viaggio

Trasferta interregionale in Toscana per l’OPEN B e dopo un’ora e mezza di viaggio…(normalmente si fanno le valigie per tutti questi km) arrivano alla palestra BIFORCO, indovinate un po? fredda era dir poco…CONGELATA!!!!.
Ma niente paura erano attrezzate quasi da sci..chi coi guanti, chi con maglie termiche e chi con doppia felpa iniziano il riscaldamento cercando di capire se le avversarie erano le stesse dell’anno scorso. L’arbitro ha un modo tutto suo di fare il sorteggio, ma ha una memoria e una vista invincibile.
Inizia la partita la nostra squadra non è al completo e abbiamo dovuto “improvvisare” un centrale scelta che si è poi rivelata molto utile, ma i primi due set li vincono le avversarie, anche se il gioco è stato equilibrato e spesso c’è stato il  pareggio e poi il sorpasso da parte del Redentore, ma niente da fare.
Il terzo set inizia già con un distacco da parte delle nostre ragazze e con qualche battuta a segno e un po’ più di determinazione hanno schiacciato le avversarie, così come il quarto dove la concentrazione ha fatto il suo gioco anche a livello psicologico, in quanto, a un certo punto…le avversarie si innervosiscono e l’allenatore alza la voce, ma la centrale (bhe abbiamo capito chi) le scappa un…..DISONESTEEEEE!!! Ma a chi?? a noi?? ma valààààà…. e finalmente noi abbiamo preso la palla al balzo e le abbiamo massacrate vincendo il quarto set.
Al sorteggio un po surreale la palla è alle avversarie, ma il Redentore inizia a infierire subito arrivando in un batter d’occhio al cambio campo 8-4, appena si ricomincia, ecco il black out della squadra, molti errori nostri e attacchi non incisivi hanno portato le avversarie al pareggio e alla vittoria finale (15-13).
SSS

Copyright © 2021 SS Redentore. Design: goodkarma. - Area Riservata

Privacy Policy