Alti e bassi

Tags

Alti e bassi

Tre partite tre per iniziare il girone d’andata dell’Oratorio cup di calcio a 5 juniores. Si comincia con il San Biagio in una gara bloccatissima con i nostri avversari che fanno muro davanti alla loro porta e riescono a capitalizzare al massimo l’unico vero tiro in porta della partita. Finisce con un 0-1 che ci sta strettissimo ma mai come il risultato della seconda gara che ci vedeva opposti al San Paolo. I ragazzi in giallo, sicuramente più dotati fisicamente si portavano in vantaggio dopo pochi secondi e sembrava presagire una gara difficile. Niente di più sbagliato restiamo sul pezzo palla al centro e via un siluro di Michele F. che carambola palo e rete, gli avversari non ci stanno e nel giro di poco segnano due gol. Ancora una volta si poteva pensare al peggio ma ecco che Matteo S. pesca l’eurogol da distanza siderale fa partire un pallonetto che il portiere avversario calcola male e la palla si insacca perfetta in rete. Neanche il tempo di esultare che la gioia raddoppia quando Alberto si fa trovare prontissimo e porta via la palla al portiere che se l’era allungata troppo e sigla il 3-3. Finisce il primo tempo e per lunghi tratti del secondo la partita rimane equilibrata fino al momento in cui su un contropiede Luca esce e anticipa il centravanti avversario e il direttore di gara decide che il rigore era la giusta decisione da applicare……un regalo che squilibra la partita che in men che non si dica cambia a causa della deconcentrazione e della delusione in un 3-6 ingiusto e bugiardo, condito pura dall’infortunio accorso a Matteo S. al quale vanno i nostri auguri di pronta guarigione. Nella terza gara qualche rivoluzione tattica e il valore sicuramente abbordabile degli avversari del San Vitale ci permette di portare a casa almeno una vittoria larga nel punteggio, 14-3, che ci ripaga delle amarezze precedenti . Prossimo turno domenica 16/2/14.

Copyright © 2019 SS Redentore. Design: goodkarma. - Area Riservata

Privacy Policy