regolamento TB

Tags

regolamento TB

2°  edizione torneo di Tchoukball 5 vs 5

REGOLAMENTO 1) LA GARA SARA’ GIOCATA DA DUE SQUADRE FORMATE CIASCUNA DA 5 GIOCATORI, LE SQUADRE SONO MISTE CON MINIMO UNA RAGAZZA IN CAMPO. 2) IL TERRENO DI GIOCO E’ UN RETTANGOLO DELLA LUNGHEZZA DI 21 METRI E DELLA LARGHEZZA DI 15 METRI. 3) LA GARA E’ SUDDIVISA IN DUE PERIODI UGUALI DI 12 MINUTI CIASCUNO CON UN INTERVALLO DI 5 MINUTI. E’ PREVISTO UN TIME OUT DI UN MINUTO A GARA PER OGNI SQUADRA, ESSO PUO’ ESSERE RICHIESTO SOLO A PALLA FERMA E CON LA PROPRIA SQUADRA IN POSSESSO DELLA PALLA, TRAMITE LA DOVUTA SEGNALETICA AD UNO DEGLI ARBITRI DI PANNELLO. FORMULA ALTERNATIVA : TRE SET OBBLIGATORI A QUINDICI PUNTI CON VANTAGGI CON UN MASSIMO DI OTTO MINUTI DI GIOCO. OGNI SET VALE UN PUNTO. IN CASO DI PARITA’ VALE LA DIFFERENZA PUNTI GENERALE. 4) UNA GARA NON PUO’ ESSERE INIZIATA NEL CASO IN CUI UNA SQUADRA SI TROVI A NON AVERE ALMENO UNA  RAGAZZA, E’ PREVISTO UN TEMPO DI ATTESA DI 15  MINUTI SULL’ORARIO  DI INIZIO DELLA PARTITA TRASCORSI I QUALI LA GARA SARA’ VINTA A TAVOLINO PER 6 A 0 DALLA SQUADRA AVVERSARIA. 5) PER LA DIREZIONE DI OGNI GARA LE SQUADRE NON IMPEGNATE NELLE GARA DOVRANNO FORNITE DUE ARBITRI DI PANNELLO. LE LORO DECISIONI COSI’ COME QUELLE DELLA COMMISSIONE DISCIPLINARE SONO INAPPELLABILI. 6) LE SOSTITUZIONI SONO CONSENTITE IN NUMERO ILLIMITATO MA SOLAMENTE A GIOCO FERMO E CON IL CONSENSO DELL’ARBITRO. 7) L’ORGANIZZAZIONE E LA PARROCCHIA DECLINANO OGNI RESPONSABILITA’ IN CASO DI INFORTUNI. 8) OGNI SQUADRA DOVRA’ VESTIRE UNA DIVISA NUMERATA . 9) LE REGOLE DEL GIOCO SONO QUELLE APPLICATE DAL TCHOUKBALL ITALIA PER I CAMPIONATI NAZIONALI. DI SEGUITO UN BREVE ESTRATTO

I punti

Come si fa un punto?

Un giocatore segna un punto a favore della sua squadra se fa rimbalzare la palla contro il pannello in modo che essa, dopo il rimbalzo, tocchi il terreno di gioco prima che un avversario riesca a recuperarla.

I punti regalati

Un punto regalato (o consegnato) è un punto che un giocatore “regala” alla squadra avversaria. Un giocatore regala un punto quando: 1) lancia la palla contro il pannello e la stessa, subito dopo il rimbalzo, cade dentro l’area vietata o fuori dal campo. 2) lancia la palla verso la rete ma non la colpisce. 3) lancia la palla contro il pannello e dopo il rimbalzo viene colpito da essa.

I falli

Un giocatore commette un fallo se:

• contesta le decisioni dell’arbitro. (in questo caso si rischia l’ammonizione) • fa cadere la palla. • fa più di tre appoggi (indicativamente 2 passi) con la palla in mano. • tocca la palla con una parte del corpo sotto il ginocchio. • compie il quarto passaggio consecutivo a favore della sua squadra. • esce dal campo oppure entra nella zona vietata mentre è in possesso della palla. • volontariamente, o per errore, intercetta la palla mentre il possesso è dell’altra squadra. • tocca la palla dopo che un suo compagno di squadra la ha fatta rimbalzare contro il pannello. • esegue il quarto attacco consecutivo allo stesso pannello (sommando gli attacchi di entrambe le squadre). Il conteggio viene azzerato dopo un punto o un fallo. • lancia la palla verso il pannello e colpisce il telaio metallico o gli elastici, di conseguenza la palla non rispetta la regola dello specchio (questo è detto “fallo di cattivo rimbalzo”). • ostruisce l’azione degli avversari impedendo i movimenti degli altri giocatori, sia in fase difensiva che offensiva. • attacca nella stessa rete dalla quale è stata effettuata la rimessa senza che la palla abbia oltrepassato durante l’azione corrente la linea mediana. • mantiene il possesso del pallone per più di tre secondi.

Copyright © 2019 SS Redentore. Design: goodkarma. - Area Riservata

Privacy Policy